• Sei qui:
  • Home >
  • News >
  • Sentenza Tribunale di Firenze: gli effetti della tardiva proposizione della mediazione

Sentenza Tribunale di Firenze: gli effetti della tardiva proposizione della mediazione

“Trasmetto in allegato recente sentenza del Tribunale di Firenze in materia di rapporti tra mediazione e processo. La questione trattata è quella inerente gli effetti derivanti dalla mancata osservanza del termine per promuovere il procedimento di mediazione disposto dal giudice.
Il termine di 15 gg previsto ex lege è perentorio od ordinatorio?”

Questo è quanto il Dott. Alessandro Gherardini, giudice del tribunale di Firenze, ha inoltrato all’ indirizzo di posta elettronica della segreteria Concilia Lex S.p.A., allegando una sua recente sentenza del 4 giugno 2015 in merito agli effetti di una tardiva proposizione del termine per promuovere il procedimento di mediazione disposto.
Per saperne di più scarica la sentenza in allegato!
Buona lettura!

Tutta la disponibilità e l'efficienza del Team Concilia Lex!

La Concilia Lex S.p.A. mette a disposizione dell’utente, tutta la disponibilità ed efficienza, di personale altamente qualificato, per rispondere ad ogni problematica relativa alle attività svolte ed ai servizi erogati dalla società.

E’ possibile chiamare il nostro centralino al n. verde 800 482977 per parlare con una nostra operatrice, che saprà fornire tutte le risposte alle vostre domande, dalla gestione di una pratica, alla presentazione di un’istanza oppure semplicemente ricevere informazioni sugli orari d'ufficio.

Non esitare, contattaci!

Lascia i tuoi dati e un nostro esperto ti ricontatterà presto

Cliccare sul check di controllo

*Inviando accetti la Politica sulla Privacy