• Sei qui:
  • Home >
  • News >
  • Se il primo incontro ha valenza di mediazione effettiva la condizione di procedibilità può dirsi superata

Se il primo incontro ha valenza di mediazione effettiva la condizione di procedibilità può dirsi superata

Con questa interessante ordinanza emessa dal Tribunale di Pavia il 26 settembre scorso ancora una volta il Giudice Giorgio Marzocchi sottolinea l’importanza del primo incontro informativo programmatico, soprattutto quando esso si traduce in mediazione effettiva. In tal caso la condizione di procedibilità può dirsi superata. Nello specifico, è dato ormai quasi per scontato (dal momento che vi sono costanti casi in giurisprudenza) che quando in mediazione si presentano esclusivamente gli avvocati, senza le parti, oppure le parti sono presenti ma si fermano al primo incontro, la condizione di procedibilità non viene affatto assolta.

D’altro canto, riportando le parole del giudice nell’ordinanza: “nella prassi non sempre il primo incontro ha un contenuto limitato all’informativa alle parti, ma accade che lo svolgimento del primo incontro abbia uno sviluppo del tutto simile ad una mediazione vera e propria, con esposizione di posizioni negoziali, incontri separati e ricerca di una composizione amichevole del conflitto”.

In tal caso la condizione di procedibilità s'intende come superata. Esiste però una condizione, ed è la seguente, come si raccomanda nell’ordinanza in oggetto: “diventa necessario che il mediatore non si limiti a verbalizzare quali soggetti sono presenti e con quali poteri – il che è doveroso sempre – ma verbalizzi anche quale parte dichiari di non voler o poter proseguire la mediazione e quali siano gli ostacoli oggettivi che impediscono la prosecuzione della mediazione”. Solo in questo modo il giudice potrà poi essere messo nella condizione ideale di stabilire se si è effettivamente avverata la condizione di procedibilità, ed agire di conseguenza processualmente.

Per leggere il testo integrale dell’ordinanza vai alla sezione Giurisprudenza del nostro sito web , oppure clicca qui.

A cura dell' Addetto Stampa Concilia Lex S.p.A., dott.ssa Jenny Giordano

Tutta la disponibilità e l'efficienza del Team Concilia Lex!

La Concilia Lex S.p.A. mette a disposizione dell’utente, tutta la disponibilità ed efficienza, di personale altamente qualificato, per rispondere ad ogni problematica relativa alle attività svolte ed ai servizi erogati dalla società.

E’ possibile chiamare il nostro centralino al n. verde 800 482977 per parlare con una nostra operatrice, che saprà fornire tutte le risposte alle vostre domande, dalla gestione di una pratica, alla presentazione di un’istanza oppure semplicemente ricevere informazioni sugli orari d'ufficio.

Non esitare, contattaci!

Lascia i tuoi dati e un nostro esperto ti ricontatterà presto

Informativa

Email e Newsletter


E' necessario barrare il codice di controllo reCAPTCHA