• Sei qui:
  • Home >
  • News >
  • Con la riforma del processo sì al recupero del TFR tramite negoziazione assistita

Con la riforma del processo sì al recupero del TFR tramite negoziazione assistita

Buone notizie per i lavoratori dipendenti a cui non è stato pagato il TFR: con la riforma del testo del processo alle porte (che dovrebbe essere approvato nei prossimi mesi, forse in estate) il Trattamento di Fine Rapporto potrebbe essere recuperato in maniera molto più snella, senza ricorrere a sindacati, giudice o Direzione Territoriale del lavoro, ma semplicemente attraverso la procedura di negoziazione assistita.

In pratica si tratterà di proporre, attraverso l’avvocato del lavoratore, una conciliazione all’avvocato del datore di lavoro. Il mezzo sarà una raccomandata a.r o una pec. A partire dalla data di invio della richiesta di negoziazione, colui che la riceverà avrà 30 giorni di tempo per accettare. Se la proposta di mediazione viene accettata entrambe le parti dovranno impegnarsi a firmare la cosiddetta convenzione di negoziazione al fine di raggiungere un accordo. Dopo la negoziazione in caso di risvolto positivo sarà raggiunto un accordo, che costituisce a tutti gli effetti titolo esecutivo.

In caso negativo colui che in questo caso ha inoltrato domanda di negoziazione si rivolgerà al giudice. Qualora invece dovesse verificarsi un rifiuto al momento della prima richiesta, il lavoratore potrà rivolgersi direttamente al giudice ordinario di competenza. In questo modo, attraverso tale riforma, si evidenzia il proposito del Governo di incentivare il ricorso alla mediazione ed alla negoziazione assistita e di snellire, di conseguenza, le procedure per il recupero del TFR da parte dei lavoratori. Non resta che attendere, dunque, la riforma del processo.



A cura dell' Addetto Stampa Concilia Lex S.p.A., dott.ssa Jenny Giordano

Tutta la disponibilità e l'efficienza del Team Concilia Lex!

La Concilia Lex S.p.A. mette a disposizione dell’utente, tutta la disponibilità ed efficienza, di personale altamente qualificato, per rispondere ad ogni problematica relativa alle attività svolte ed ai servizi erogati dalla società.

E’ possibile chiamare il nostro centralino al n. verde 800 482977 per parlare con una nostra operatrice, che saprà fornire tutte le risposte alle vostre domande, dalla gestione di una pratica, alla presentazione di un’istanza oppure semplicemente ricevere informazioni sugli orari d'ufficio.

Non esitare, contattaci!

Lascia i tuoi dati e un nostro esperto ti ricontatterà presto

Cliccare sul check di controllo

*Inviando accetti la Politica sulla Privacy