• Sei qui:
  • Home >
  • News >
  • Come anticipato dal convegno Concilia Lex S.p.A. dello scorso ottobre, pronto l'emendamento governativo per la mediazione in regime ordinario

Come anticipato dal convegno Concilia Lex S.p.A. dello scorso ottobre, pronto l'emendamento governativo per la mediazione in regime ordinario

A pochissimo tempo dalla presentazione della relazione della Commissione Alpa su alcune modifiche riguardo la procedura di mediazione (estensione delle materie soggette al tentativo di conciliazione, per la quale si veda l'articolo qui ) il Governo presenta un emendamento che preveda con conclusione positiva il periodo di prova per la mediazione civile e commerciale (che secondo la Legge 69 del 2013 sarebbe durata quattro anni, quindi si concluderà nel prossimo mese di settembre, ndr)

L'emendamento, di cui si era già discusso durante i lavori alla nostra I^ Giornata Nazionale della Mediazione Civile e Commerciale del 14 ottobre scorso, e di cui parla anche Il Sole 24 Ore in un suo articolo, è stato presentato dal ministero dello Sviluppo Economico e da quello della Giustizia sul disegno di legge concorrenza al Senato, il quale dovrebbe essere approvato in tempi brevi. Secondo tale emendamento il tentativo di mediazione come condizione di procedibilità dovrebbe entrare nel nostro ordinamento, quindi a regime a tutti gli effetti. L'assunto in questione si basa sulla constatazione che lo strumento della conciliazione abbia ottenuto proprio in questi quattro anni risultati positivi ”Sul piano della riduzione del numero delle controversie pendenti presso i Tribunali e le Corti d'Appello”.

Rebus sic stantibus, non sembra, dunque, che il ministero di Via Arenula abbia prestato eccessiva attenzione alla relazione presentata dalla Commissione Alpa lo scorso gennaio. Se è così, e se l'emendamento governativo sarà sostenuto al Senato, per il futuro della mediazione si aprirebbero ottimi scenari. Nel frattempo, però, come commenta l'avvocato Gennaro Cavallaro ”Dopo aver fatto la Mediazione occorre fare i mediatori e gli Organismi di mediazione”.

A cura dell'addetto stampa Concilia Lex S.p.A. dott.ssa Jenny Giordano

Tutta la disponibilità e l'efficienza del Team Concilia Lex!

La Concilia Lex S.p.A. mette a disposizione dell’utente, tutta la disponibilità ed efficienza, di personale altamente qualificato, per rispondere ad ogni problematica relativa alle attività svolte ed ai servizi erogati dalla società.

E’ possibile chiamare il nostro centralino al n. verde 800 482977 per parlare con una nostra operatrice, che saprà fornire tutte le risposte alle vostre domande, dalla gestione di una pratica, alla presentazione di un’istanza oppure semplicemente ricevere informazioni sugli orari d'ufficio.

Non esitare, contattaci!

Lascia i tuoi dati e un nostro esperto ti ricontatterà presto

Cliccare sul check di controllo

*Inviando accetti la Politica sulla Privacy