• Sei qui:
  • Home >
  • News >
  • Anche il Tribunale di Bari nel solco dell’effettività

Anche il Tribunale di Bari nel solco dell’effettività

Il Tribunale di Bari applica il principio di effettività che ormai, mutuando un termine attuale, sta diventando positivamente virale. Il Giudice dott.ssa Mirella Delia, magistrato noto agli addetti al settore, è nota anche per aver emesso un’ordinanza ex art. 5 co 2 completa ed esaustiva e che coglie nel segno della ratio normativa che regola la mediazione civile e commerciale.

Il giudice barese in premessa introduce un concetto innovativo e degno di nota: in pratica nel momento in cui si valuta la mediabilità della controversia, in ambito giudiziale, nei confronti delle parti e consequenzialmente dei loro rispettivi avvocati sorgono dei veri e propri obblighi collaborativi. A tutto questo si aggiunge un vero e proprio decalogo che prevede la possibilità di una proposta formulata dal mediatore al fine di raggiungere un accordo richiamando sul tema la giurisprudenza del Tribunale di Siracusa.

Inoltre auspica un’accurata verbalizzazione da parte del mediatore delle attività svolte nella stanza della mediazione ed infine ammonisce le parti sulla “percorribilità” della sanzione ex art. 96 3 co, codice procedura civile, in caso di assenza ingiustificata in mediazione demandata, oltre alla possibilità dell’applicazione dell’argomento di prova ex art. 116 c.p.c., a carico della parte che non partecipa senza giustificato motivo al procedimento di mediazione in funzione del materiale probatorio acquisito.

Si tratta, dunque, di passi in avanti da parte dei Giudici verso un ampliarsi ed un diffondersi della cultura della mediazione.

A cura del responsabile scientifico Concilia Lex S.p.A., avv. Pietro Elia

Tutta la disponibilità e l'efficienza del Team Concilia Lex!

La Concilia Lex S.p.A. mette a disposizione dell’utente, tutta la disponibilità ed efficienza, di personale altamente qualificato, per rispondere ad ogni problematica relativa alle attività svolte ed ai servizi erogati dalla società.

E’ possibile chiamare il nostro centralino al n. verde 800 482977 per parlare con una nostra operatrice, che saprà fornire tutte le risposte alle vostre domande, dalla gestione di una pratica, alla presentazione di un’istanza oppure semplicemente ricevere informazioni sugli orari d'ufficio.

Non esitare, contattaci!

Lascia i tuoi dati e un nostro esperto ti ricontatterà presto

Cliccare sul check di controllo

*Inviando accetti la Politica sulla Privacy