• Sei qui:
  • Home >
  • News >
  • CONCILIA LEX S.p.A. rende noti i propri dati statistici sulle mediazioni

CONCILIA LEX S.p.A. rende noti i propri dati statistici sulle mediazioni

Concilia Lex S.p.A. rende noti i propri dati statistici sulle mediazioni.
Alla mediazione occorre un sistema di incentivazioni.
di Laura Di Domenico
Addetto Stampa CONCILIA LEX

Pubblicati sul proprio sito istituzionali – www.concilialex.it – nella sezione “Centro Studi” alla sottosezione “Osservatorio” i dati statistici relativi al numero di mediazioni effettuate presso l’organismo di mediazione ed ente di formazione campano Concilia Lex S.p.A.

I dati evidenziano un trend in continua crescita nel periodo considerato che è il primo trimestre dell’anno 2012.

“Numeri confortanti che fanno guardare avanti con entusiasmo e grinta e che premiano la strategia di Concilia Lex S.p.A. di puntare sulla qualità e sulle competenze” spiega l’Amministratore Delegato, il Dott. Carmelo Cavallaro.

Tale trend positivo è destinato a crescere data la recente entrata nell’alveo della mediazione civile e commerciale di due importanti settori: il condominio e il risarcimento dei danni derivanti dalla circolazione di veicoli e natanti che rappresentano la fetta più consistente del contenzioso civile.

“Stiamo avendo molti consensi e feedback positivi sia dai singoli cittadini che da enti pubblici e privati i quali hanno avuto modo di conoscere e testare il servizio di mediazione erogato da Concilia Lex S.p.A.. Siamo convinti che il percorso che porta all’affermazione della cultura della mediazione sia ancora lungo ma se ognuno – organismi di mediazione, enti di formazione, formatori, mediatori, istituzioni – facesse con impegno e professionalità il proprio lavoro, i risultati non tarderebbero ad arrivare. La mediazione, se gestita correttamente e se promossa adeguatamente, è davvero un ottimo metodo di risoluzione delle controversie civili in quanto rapido, economico e gratificante. Ciò che serve alla mediazione è un sistema di incentivi per le parti ad avvalersi di questa procedura, a partecipare agli incontri di mediazione. E’ un dato certo che quando le parti siedono al tavolo della mediazione dinanzi al mediatore riescono quasi sempre a trovare un accordo che pone fine alla lite in tempi brevissimi, a costi contenuti e con maggiore soddisfazione reciproca. Un sistema di incentivazioni andrebbe studiato e attuato anche per le istituzioni, per le aziende, per la Pubblica Amministrazione (si pensi alle banche, alle compagnie assicurative, alle AA.SS.LL.) e per gli Avvocati. Contestualmente si dovrebbero attuare controlli a tappeto sugli organismi di mediazione e le loro sedi operative, sugli enti di formazione ma anche sulle strutture giudiziarie per verificare un corretto andamento delle attività. In sintesi, più incentivi e controlli che dovrebbero partire dall’alto!” conclude il Dott. Cavallaro.

Tutta la disponibilità e l'efficienza del Team Concilia Lex!

La Concilia Lex S.p.A. mette a disposizione dell’utente, tutta la disponibilità ed efficienza, di personale altamente qualificato, per rispondere ad ogni problematica relativa alle attività svolte ed ai servizi erogati dalla società.

E’ possibile chiamare il nostro centralino al n. verde 800 482977 per parlare con una nostra operatrice, che saprà fornire tutte le risposte alle vostre domande, dalla gestione di una pratica, alla presentazione di un’istanza oppure semplicemente ricevere informazioni sugli orari d'ufficio.

Non esitare, contattaci!

Lascia i tuoi dati e un nostro esperto ti ricontatterà presto

Cliccare sul check di controllo

*Inviando accetti la Politica sulla Privacy